Skip to content

Guanti di protezione, aggiornamento sulla norma EN ISO 21420:2020

Guanti di protezione, aggiornamento sulla norma EN ISO 21420:2020

A partire dal mese di febbraio è entrata in vigore la nuova norma sui guanti di protezione EN ISO 21420:2020 che sostituisce la precedente EN 420:2003+A1:2009 (valida fino al 30 settembre 2020).

Requisiti dei guanti di protezione

La norma definisce i requisiti generali dei guanti di protezione (innocuità, comfort, marcatura e informazioni fornite dal fabbricante) e i corrispondenti procedimenti di prova per la progettazione e la fabbricazione. Rispetto alla precedente EN 420:2003, porta i seguenti aggiornamenti:

  • Modifica nella determinazione del valore del pH
  • Introduzione del contenuto di Dimetilformammide (DMFa)
  • Introduzione del contenuto di Idrocarburi Policiclici Aromatici (PAHs)
  • Introduzione del pittogramma per la normativa EN16350:2014 (guanti con proprietà elettrostatiche)
  • Modifica nella misurazione dei guanti e definizione delle taglie
  • Aggiunte alla marcatura e informazioni fornite dal fabbricante.

Cosa significa il passaggio da EN a EN ISO?

L’acronimo EN ISO ha il seguente significato:

  • EN è la sigla che si applica alle norme elaborate dal CEN (Comité Européen de Normalisation). Le norme CEN sono obbligatorie per tutti i paesi membri e il loro obiettivo è quello di uniformare la normativa a livello europeo;
  • ISO: con questa sigla si identificano le regole elaborate dall’International Organization for Standardization. Si tratta di norme di riferimento con valenza mondiale che i diversi paesi possono decidere se adottare o meno.

È quindi importante sottolineare il carattere universale di tale documento, che si pone nell’ottica di uniformare in un unico testo la normativa europea e quella internazionale-anglosassone.

La EN ISO 21420:2020 entra pienamente in vigore il 1° ottobre 2020

Tutti i guanti di protezione già certificati secondo la EN 420:2003+A1:2009 non devono essere immediatamente ritestati in quanto la vecchia norma resterà ancora valida fino alla scadenza naturale della certificazione in corso. Per contro, i nuovi guanti immessi sul mercato dovranno essere certificati secondo la nuova UNI EN ISO 21420:2020 a partire dal 1° ottobre 2020. Per ricevere la documentazione “Guanti di protezione: requisiti generali e metodi di prova – EN ISO 21420:2020” relativa ai dettagli della nuova norma UNI EN ISO 21420, scrivere una e-mail a marketing@lanzigroup.com

Link Utili:
Guanti di protezione meccanica
Guanti di protezione termica
Guanti di protezione chimica
Guanti di protezione prodotto
Guanti per usi speciali

Archivi