Statistiche accessi Skip to content

Prosegue il percorso di LANZI verso la Sostenibilità d’Impresa con la redazione della Dichiarazione Non Finanziaria (DNF)

In questo periodo di forti cambiamenti economici, sociali, tecnici e tecnologici, il Consiglio di Amministrazione di LANZI S.r.l. ha deciso di rendere pubblico il proprio percorso di sviluppo imprenditoriale verso la Sostenibilità d’Impresa e di strutturare la redazione della Dichiarazione Non Finanziaria (DNF), conosciuta anche come Bilancio di Sostenibilità.

Sostenibilità d’Impresa

Per sostenibilità d’impresa si intende l’insieme delle politiche aziendali che permettono di perseguire una combinazione virtuosa delle tre dimensioni (economica, sociale e ambientale) dello sviluppo sostenibile.

La sostenibilità è un atto di responsabilità e di impegno per garantire benessere (economico, sociale e ambientale) crescente con la prospettiva di lasciare alle generazioni future una qualità della vita non inferiore a quella attuale.

Grazie alla sostenibilità diventa possibile integrare nella strategia, nei processi e nei prodotti del business di LANZI, anche considerazioni ambientali e sociali con l’obiettivo di creare valore per tutti i portatori di interesse (azionisti, dipendenti, fornitori, clienti, istituti finanziari, comunità locale ecc.) le cui azioni possono incidere sulla capacità dell’impresa di attuare con successo le proprie strategie e di raggiungere i propri obiettivi.

Dichiarazione Non Finanziaria (DNF)

Per rendere operativo e pubblico questo impegno imprenditoriale e sociale LANZI S.r.l. ha avviato il processo di rendicontazione delle informazioni non finanziarie per la redazione della Dichiarazione Non Finanziaria (DNF) volontaria, nota anche come Bilancio di Sostenibilità.

La Dichiarazione Non Finanziaria (DNF) sarà redatta per il periodo di rendicontazione relativo all’esercizio finanziario 2022 e sarà conforme agli standard di rendicontazione Global Reporting Initiative (GRI) Standards che permettono a LANZI S.r.l. di misurare in maniera univoca e uniforme l’impatto dei suoi aspetti ESG (Environmental, Social, Governance) e di renderlo pubblico in formato comprensibile anche ai non esperti del settore.

La Dichiarazione Non Finanziaria (DNF) di LANZI S.r.l. sarà redatta anche nell’ottica di un suo utilizzo per soddisfare i requisiti del Regolamento Delegato (UE) 2021/2178 che integra il Regolamento (UE) 2020/852 (Tassonomia Ambientale). In questo modo LANZI potrà confrontare le proprie attività economiche con quelle ecosostenibili elencate dal Regolamento Delegato e individuare quindi potenziali investimenti ecosostenibili al fine di richiedere i finanziamenti relativi.

Per ricevere maggiori informazioni e aggiornamenti sugli sviluppi dell’attività imprenditoriale intrapresa verso la Sostenibilità d’Impresa e la redazione della Dichiarazione Non Finanziaria (DNF), scrivere a marketing@lanzigroup.com.


Archivi